Sfida #1 – Iniziare a correre

Scritto da: Andrea Boscolo

Non mi sono mai definito una persona a cui piace correre. Ci ho provato, ho avuto le mie piccole (piccolissime) soddisfazioni, ma poi ho sempre mollato.

Ora ci sto provando di nuovo.

Per farlo mi sto affidando ad una tabella di allenamento molto semplice che, a detta dell’autore, è fatta apposta per le “patate da divano”, quale sono.

Il nome di questa tabella di allenamento alla corsa è C25K.

In maniere graduale dovrei essere in grado di percorrere 5 km correndo senza fatica eccessiva.

Per me è importante iniziare in maniera progressiva in quanto sono fuori allenamento e sovrappeso.

Per i più tecnologici che vogliono allenarsi con questa tabella consiglio questa app da scaricare sul cellulare: C25K Free. Funziona sia su iPhone e sia su Android.

Prima di iniziare a correre è comunque necessario prestare attenzione a:

  • non essere eccessivamente sovrappeso
  • essere in salute
  • avere scarpe ed abbigliamento consono

Per questi motivi, prima di iniziare, ho chiesto consiglio a persone più esperte di me. Tutte hanno risposto che le regole d’oro sono:

  • scarpe buone
  • procedere gradualmente

Ad oggi sono arrivato al giorno 1 della terza settimana. L’allenamento non è pesate anche se, per via del lavoro, passo molte ore in piedi e sto avendo un po’ di fastidio al ginocchio. Per non strafare ed avere spiacevoli conseguenze, questa settimana mi riposo.

Iniziare a correre è un cambiamento nella propria routine giornaliera e settimanale. Come tutti i cambiamenti è difficile ad essere accettato. Servirà tempo perché venga associato come una abitudine.

Mi sto imponendo che il lunedì, il mercoledì ed il venerdì sono i “giorni della corsa” con tanto di appuntamento segnato sul calendario, finché non sarà una abitudine radicata.