Appunti: installare Ubuntu 8.04 su Asus Eee PC 701

Scritto da: Andrea Boscolo

Più che una guida questa la considererei una raccolta di appunti personale su come installare Ubuntu 8.04 Hardy Heron su l’Asus Eee PC 701.  Le informazioni qui riportate non sono farina del mio sacco e per ogni parte è citata la fonte. Detto questo, iniziamo.

Il primo passo è procurarci Ubuntu Eee, una ottimizzazione di Ubuntu per l’Eee PC. L’iso è scaricabile da qui.

Per iniziare l’installazione si può procedere masterizzando l’iso ed attaccando all’Eee PC un lettore cd usb oppure copiando l’iso in una pen drive usb con le utility reperibili su questa pagina al punto 2.

Sia che si procedi con il lettore cd usb o con una pen drive usb, colleghiamo la periferica all’Eee PC ed, subito dopo averlo acceso premiamo ESC per far comparire il menu di boot. Da questo menu scegliamo la perifica appena collegata.

Dopo un brevissimo caricamento ci viene chiesto di scegliare la nostra lingua, quindi “Italiano”. Fatto questo scegliamo “Avvia o installa Ubuntu”. Avremmo potuto installare direttamente Ubuntu senza passare per la modalità Live CD, ma, una volta avviato il Live CD saremo in grado di collegarsi alla nostra rete domestica, anche wireless, in modo da scaricare già in fase d’installazione il supporto per la lingua italiana, senza romperci le scatole in un secondo momento.

Una volta caricato Ubuntu in modalità Live CD connettiamoci alla nostra rete domestica e clickiamo su Installa.

Da qui in poi è semplice, scegliamo tutti i valori di defalut, una login, una password, comfermiamo l’ora e siamo a posto. Ad installazione finita riavviamo staccando la periferica contenente l’iso di Ubuntu Eee.

Con Ubuntu Eee ho riscontrato che:

  • l’Eee PC non si spegne correttamente
  • mancano a video le indicazioni di stato per il Caps Lock ed il Num Lock
  • non viene installato il supporto ACPI per l’Eee PC
  • i tasti del volume e delll’accesione/spegnimento wi-fi non funzionano

Sistemazione spegnimento 1

Apriamo un terminale e lanciamo:

sudo gedit /etc/init.d/eeepc

Dentro scriviamoci:

#!/bin/bash
case $1 in
stop)
rmmod snd-hda-intel
;;
*)
esac

Salviamo il file e rendiamo eseguibile con:

sudo chmod +x /etc/init.d/eeepc

E facciamo in modo che venga eseguito ad ogni spegnimento con:

sudo ln -s /etc/init.d/eeepc /etc/rc0.d/K60eeepc

Il problema del mancato spegnimento è dovuto al modulo della scheda audio. Con questo sistema andiamo a “togliere” il modulo subito prima dello spegniemento.

Stato di Caps Lock e Num Lock

Per questo c’è già un applet bella e pronta nei repository. Installiamola con:

sudo apt-get install lock-keys-applet

Una volta termianto ci posizioniamo sulla barra di Gnome, pulsante destro, scegliamo Aggiungi al pannello e selezioniamo Lock Keys Applet.

Installazione supporto ACPI per Eee PC 2

Basta lanciare di seguito questi comandi:

sudo apt-get install module-assistant eeepc-acpi-source

sudo m-a a-i eeepc-acpi

sudo sh -c ‘echo eeepc-acpi >> /etc/modules’

Facendo bene attenzione che ogni volta che si aggiorna il kernel va rieseguito:

sudo m-a a-i eeepc-acpi

Sistemazione tasti del volume e dell’accensione/spegnimento wi-fi 3

Apriamo il file modules con:

sudo gedit /etc/modules

Aggiungiamo alla fine la riga:

pciehp pciehp_debug=1 pciehp_force=1

Salviamo e chiudiamo. Ora creiamo lo script wireless-toggle.sh con:

sudo gedit /etc/acpi/actions/wireless-toggle.sh

ed al suo interno ci scriviamo:

#!/bin/sh
wlan_control=/proc/acpi/asus/wlan
WLANSTATE=$(cat $wlan_control)
case $WLANSTATE in
1)
ifconfig ath0 down
modprobe -r ath_pci
echo 0 > $wlan_control
modprobe -r pciehp
;;
0)
modprobe pciehp pciehp_force=1 pciehp_debug=1
echo 1 > $wlan_control
modprobe ath_pci
echo 0 > $wlan_control
echo 1 > $wlan_control
;;
esac

E rendiamolo eseguibile con:

sudo chmod a+x /etc/acpi/actions/wireless-toggle.sh

Creiamo lo script per gli hotkeys con:

sudo gedit /etc/acpi/eeepc-hotkeys.sh

e scriviamoci il seguente codice:

#!/bin/sh
code=$3
case $code in
# Fn+F2 - enable/disable wifi
0000001[01])
/etc/acpi/actions/wireless-toggle.sh
;;
# Fn+F7 - mute/unmute speakers
00000013)
acpi_fakekey 113
;;
# Fn+F8 - decrease volume
00000014)
acpi_fakekey 114
;;
# Fn+F9 - increase volume
00000015)
acpi_fakekey 115
;;
esac

Rendiamolo eseguibile con:

sudo chmod a+x /etc/acpi/eeepc-hotkeys.sh

A questo punto modifichiamo il il file /etc/acpi/events/hotkey con:

sudo gedit /etc/acpi/events/hotkey

Mettendoci le seguenti righe:

event=hotkey ATKD
action=/etc/acpi/eeepc-hotkeys.sh %e

Al prossimo riavvio i tasti del volume e del wi-fi saranno funzionanti.

Varie

Per gusto personale ho inoltre:

  • tolto una barra lasciando solo quella inferiore
  • tolto l’applet Barra dei menù sostituendola con Menù principale
  • rimossi i pacchetti e le funzionalità relative a Compiz
  • abilitato il Composite Manager di Metacity
  • rimosso l’applet del cestino
  • abilitato la visualizzazione del cestino sul desktop
  • cambiato i settaggi dell’orologio per mostrare solo l’ora senza la data

Ottenendo il seguente risultato:

  1. Informazioni tratte da qui. []
  2. Informazioni tratte da qui. []
  3. Informazioni tratte da qui. []